Martedì, 13 Novembre 2018

Sorpresa Prandelli, pronto a restare in Nazionale anche dopo il Mondiale

Alla fine il ct potrebbe decidere di non abbandonare l'azzurro, come tutti davano ormai per scontato. E assumerebbe un nuovo ruolo: quello di resonsabile non solo della Nazionale maggiore, ma anche delle giovanili
Sicilia, Sport

MILANO. Colpo di scena nella vicenda Prendelli-Nazionale. Quando ormai tutti davano per scontato l’addio del ct all’azzurro, adesso sembra profilarsi una permanenza del tecnico anche dopo il mondiale brasiliano. E tanti saluti alle ipotesi Zaccheroni, Guidolin, o Allegri.
Prandelli farà sapere la sua decisione ufficiale alla Federcalcio molto probabilmente dopo l’amichevole con la Spagna del 5 marzo. In caso di permanenza, però, le condizioni saranno totalmente diverse. A Prandelli, infatti, come si sa, manca il campo, il lavoro quotidiano. E il nodo della questione è proprio questo. Dopo il Mondiale, Prandelli assumerebbe un nuovo ruolo, passando da commissario tecnico a commissario unico. In pratica, seguirebbe in prima persona, sul campo, con il suo staff, non solo la Nazionale maggiore, ma anche quelle giovanili, in modo da uniformarle nei metodi e nello spirito, curando in prima persona la crescita dei ragazzi che in futuro si giocheranno il Mondiale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X