Venerdì, 16 Novembre 2018

Noel Gallagher, 20 anni dopo "Definitely Maybe" esce il suo secondo album da solista

LONDRA. Noel Gallagher sta registrando un  nuovo album che ha lo spirito del primo lavoro degli Oasis,  Definitely Maybe, che proiettò la band britannica nell'empireo  del rock e che verrà ristampato il 19 maggio per celebrare i  vent'anni dall'uscita. «Il nuovo album di Noel è fottutamente grande», ha detto in un'intervista a Nme Mark Coyle, storico  collaboratore di Gallagher, che ha sentito le demo registrate a  New York all'inizio di questo mese. Noel Gallagher ha registrato  almeno 50-60 canzoni, «adesso sta limando e tagliuzzando» il suo  nuovo lavoro, il secondo da solista dopo l'uscita dagli Oasis,  ha detto Coyle, definendolo «sismico».  Proprio quest'anno ricorre il 20esimo anniversario di  Definetely Maybe, di cui Coyle è stato co-produttore, che verrà  ristampato il 19 maggio con registrazioni inedite della band di  Manchester, scioltasi nel 2009 per le liti tra i fratelli Liam e  Noel Gallagher, ma tornata con le sembianze dei Beady Eye, senza  Noel.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X