Giovedì, 15 Novembre 2018

Mobile Congress, a Barcellona premiata l'app del selfie intelligente

BARCELLONA. Non solo il neologismo dell'anno, ma anche l'app dell'anno. Il selfie - a cui si è prestato anche Papa Francesco con un gruppo di studenti - impazza, tanto che a Barcellona dove si sta svolgendo il Mobile World Congress, una delle maggiori manifestazioni al mondo dedicata ai dispositivi mobili, la migliore app del 2013 è stata giudicata dagli esperti CamMe, l'applicazione che consente di fare autoscatti intelligenti. A raccogliere riconoscimenti anche lo smartphone Htc One, che ha sbaragliato concorrenti come l'iPhone di Apple e il Galaxy di Samsung. L'iPad Air è stato invece premiato come  miglior tablet. L'applicazione CamMe consente di fare autoscatti che vanno ben oltre la distanza del proprio braccio, proprio come una macchina fotografica. Basta posizionare il dispositivo in maniera stabile anche ad una distanza di tre metri, poi ci si posiziona davanti all'obiettivo e l'app riconosce alcuni gesti che consentono di attivare l'autoscatto. Sollevando la mano, infatti, si attiva una specie di countdown - proprio come una macchina fotografica - e dopo qualche secondo l'applicazione scatta la foto, lasciando così al protagonista del selfie tutto il tempo di mettersi nella migliore posizione. L'app gratuita, scaricata circa un milione di volte, è prodotta da Pointgrab azienda leader nella nuova frontiera del software di riconoscimento gestuale, con oltre 20 milioni di installazioni su dispositivi dei principali marchi tra cui Samsung, Lenovo, Acer, e Fujitsu. CamMe ha sbaragliato anche altre app presenti a Barcellona come Kakao Talk, applicazione emergente simile a WhatsApp.  Oltre all'app, per gli esperti del Mobile World Congress di Barcellona il miglior smartphone del 2013 è l'Htc One che ha sbaragliato una degna concorrenza grazie all'interfaccia e al design. Un premio all'azienda taiwanese che in questa manifestazione è stata oscurata dalla presenza di Mark Zuckerberg e dall'evento di Samsung. Il nuovo Htc One sarà tra l'altro svelato a New York, a marzo, in un evento ad hoc. Nelle altre categorie Nokia ha fatto la parte del leone fra i telefoni tradizionali e gli smartphone 'low cost'. Fra i tablet, l'iPad Air - Apple è da sempre grande assente della kermesse - l'ha spuntata sul Sony Xperia Z1.  Nei premi a Barcellona, anche un pezzo di Italia: l'applicazione 'City1Tap' di Accenture e del gruppo Rcs per la città di Milano, giudicata migliore «innovazione mobile» per le città intelligenti perchè aggrega informazioni locali da più fonti e per il suo algoritmo che analizza l'attività dell'utente per consigliargli contenuti personalizzati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X