Mercoledì, 14 Novembre 2018

"Abuso d'ufficio", chiesta condanna a 18 mesi per il deputato Ncd Pagano

CALTANISSETTA. La Procura generale di  Caltanissetta ha chiesto la condanna ad 1 anno e 6 mesi per il  deputato nazionale Alessandro Pagano (Ncd), accusato di abuso  d'ufficio. La vicenda riguarda le presunte irregolarità per la  nomina del primario di Chirurgia dell'ospedale Sant'Elia di  Caltanissetta.  Secondo l'accusa, Pagano, nel periodo 2007-2008 avrebbe  esercitato pressioni sugli ex vertici dell'azienda ospedaliera  per far sì che venisse riaperta la procedura di selezione - che  aveva giudicato idonei quattro candidati - e poi avrebbe  sponsorizzato la nomina con incarico esterno del dott. Silvio  Morini.     Pagano fu assolto in primo grado, condannato a 5 mesi in  appello e la Cassazione, nel luglio scorso, ha annullato la  condanna rinviando gli atti ai giudici di secondo grado.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X