Martedì, 20 Novembre 2018

Università, Palermo: posata la prima pietra del collegio "Camplus"

PALERMO. Si è svolta stamattina la  cerimonia di «posa» della prima pietra del collegio  universitario «Camplus». I lavori permetteranno di restituire  alla città la struttura dell'ex-carcere all'Albergheria.    La struttura farà parte di una rete di residenze accademiche  gestite dal Ceur, fondazione privata bolognese che ha già  realizzato strutture analoghe a Milano, Roma, Bologna, Torino e  Catania a supporto degli studenti.     I lavori, coordinati dall'architetto Salvatore Contrafatto  dureranno circa due anni con un costo di circa 21 milioni di  euro. Il Campus, oltre ad ospitare 110 posti letto in camere  singole e doppie, accoglierà diverse strutture per la cultura e  la socializzazione, aperti alla città.     In particolare saranno presenti aule studio e sale  multimediali oltre ad un auditorium, una palestra, un'emeroteca,  una mensa per studenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X