Sabato, 22 Settembre 2018

Caltanissetta, trovati i soldi Sospeso lo sciopero dei bus

Dopo tredici giorni di protesta positivo l’incontro con il sindaco Michele Campisi il quale ha detto che il Comune verserà l’«anticipazione»

CALTANISSETTA. Termina lo sciopero della Scat. Da oggi i bus torneranno a circolare assicurando i collegamenti sospesi dal 9 febbraio quando i lavoratori a secco di stipendi da dieci mesi iniziarono una protesta conclusa solo ieri quando il sindaco Michele Campisi, nel corso di un vertice, ha assicurato che entro martedì l'anticipazione comunale sarà accreditata in banca. Dopo il vertice a Palazzo del Carmine (al quale erano presenti l'assessore Giuseppe Firrone, il segretario generale Eugenio Alessi, il comandante la polizia municipale Maurizio Parisi, il legale del comune Daniela Sollima, la presidente e il legale della Scat Roberta Leonardi e Maria Giambra, il segretario della Uil-Trasporti Carlo Messina, il rappresentante della Rsa Francesco Rizzo) i dipendenti si sono riuniti assemblea per decidere se continuare o meno la protesta. Ha prevalso la linea morbida. 
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X