Venerdì, 16 Novembre 2018

Veneziani: «Governo che nasce con una maggioranza ancora più fragile della precedente»

Sicilia, Editoriali

«Questo governo nasce con una maggioranza ancora più fragile del precedente. L’unico sbocco può essere quello offerto dal varo della nuova legge elettorale, che consentirà di andare al voto»: Marcello Veneziani, giornalista e scrittore, vede nella nascita del nuovo esecutivo guidato da Renzi «un gioco ad alto rischio, dal quale si consolida la posizione di Berlusconi mentre il Nuovo centrodestra di Alfano si gioca il tutto per tutto».

A BREVE RENZI SCIOGLIERÀ LA RISERVA: QUAL È L’IDENTIKIT IDEALE DEL NUOVO GOVERNO?
«Siamo disorientati, pensare che mezzo governo possa essere lo stesso di quello precedente è impressionate. Ad ogni modo se è vero che il ministro dell’Economia viene indicato dall’establishment internazionale, provare a individuare il nome non ha nessun significato. Al contrario se fosse una nomina politica, sarebbe un grande segnale di autonomia del Paese in ambito internazionale».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SUL GIORNALE DI SICILIA OGGI IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X