Martedì, 20 Novembre 2018

Sanremo, parte il Festival con Ligabue protagonista

SANREMO. Omaggio al varietà, musica di spessore e tanti ospiti internazionali. E ovviamente sorprese a iosa. Sono queste le premesse per la 64esima edizione del Festival di Sanremo. Stasera la prima, che vedrà come super ospite Laetitia Casta, seguita da Raffaella Carrà, Cat Stevens e la tanta attesa partecipazione di Ligabue (prima volta al Festival) che aprirà la serata omaggiando Fabrizio De Andrè che proprio oggi avrebbe compiuto 74 anni. “Il mio più sincero dei grazie va a Laetitia. La televisione ci ha abituato alle ospitate”, sottolinea Fazio nella conferenza stampa di oggi, “lei invece si è impegnata tantissimo e spero di non distruggere la sua carriera stasera.” Si allude a un momento che li vedrà impegnati e su cui mantengono il pieno riservo. “In omaggio ai 60anni della televisione faremo un numero con un impegno non indifferente. Laetitia per me è una persona speciale. La sua bellezza (non solo esteriore) ha incantato il mondo.” Non mancano le canzoni di qualità e gli artisti che le eseguiranno. In sala stampa, stamattina, anche Vania Ardito, moglie di Salvatore Girone, e Paola Moschetti, compagna di Massimiliano Latorre, per sensibilizzare sulla situazione marò approfittando dei riflettori sanremesi. All’interno della serata, un “omaggio al varietà, mettendo in scena un pezzo del film interpretato da Alberto Sordi e Monica Vitti, per ricordare i 60 anni della televisione, non solo nei volti, ma ripercorrendo generi.” Lo dice Fazio che, guardando la Casta, aggiunge che “nasce da una sorprendente sua intuizione. Esperienza irripetibile. Un gesto di grande generosità essere venuta qui.” E mentre, in conferenza, si trepida per andare a provare, “sono un po’ imbarazzata”, interviene la Casta. “Sono contentissima di essere qui. Sono piena di gioia, stasera faremo una festa, mettendo tanta energia. Mi è piaciuto moltissimo questo momento del film e ho voluto rifarne una scena in una versione molto diversa. Non è il mio mestiere, ma lo faccio con piacere”. “Quando sale sul palco è una figa pazzesca”, ribatte argutamente la Littizzetto. “Canterà e ballerà molto bene. È una un gamba questa qua”.
SCALETTA CANTANTI PRIMA SERA. Giancarlo Leone, direttore di RaiUno, ribadisce la scaletta di uscita dei cantanti che si esibiranno con le loro due canzoni. La prima a salire sul palco sarà Arisa (Lentamente (Il primo che passa) e Controvento) seguita da Frankie Hi NRG (Pedala e Un uomo è vivo), Antonella Ruggiero (Quando balliamo e Da lontano), Raphael Gualazzi e the Bloody Beetroots (Liberi o no e Tanto ci sei), Cristiano De Andrè (Invisibili e Il cielo è vuoto), Perturbazione (L’Unica e L’Italia vista dal bar), Giusy Ferreri (L’amore possiede il bene e Ti porto a cena con me). Si procederà al voto misto per la scelta della canzone che seguirà la gara.
#DOPOFESTIVAL. In conferenza anche Filippo Solibello e Marco Ardemagni, voci di Caterpillar AM su Radio2 e conduttori del #dopofestival che torna dopo sei anni di assenza, trasformandosi in social. “Cantanti e giornalisti ospiti delle nostre poltrone. Il Pappagallo Amore, divenuto famoso per essere stato benedetto tre volte dal Santo Padre in Piazza San Pietro, sarà la nostra mascotte, e se parlerà garantirà un auspicio favorevole”, dicono i due. Sarà trasmesso ne live streaming dall’area lounge del Palafiori di Sanremo. “Sarà molto social, essendo diventati Twitter e Facebook gli strumenti principe anche della televisione. Così proveremo a raccontare cosa accade qui accanto a noi, arricchendo con interviste, filmati e news”.
SISTEMA DI VOTO. La votazione sarà mista, tra il voto dei telespettatori e quello della stampa (sala stampa dell’Ariston Roof, 267 voti, e del Palafiori sala “Lucio Dalla”, 137, per un totale di 404 voti, uno per testata). Avranno un peso pari al 50% per la scelta della canzone che, tra le due eseguite, rimarrà in gara. In caso di exaequo, passerà la canzone data per preferita dal cantante stesso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X