Venerdì, 16 Novembre 2018

Palermo, cerca di portare via il figlio: fermato un iraniano

PALERMO. I poliziotti hanno fermato un  iraniano di 26 anni che era entrato in casa di una donna nel  quartiere Capo a Palermo dove si trovava anche il figlio di  quattro mesi. Il giovane, affetto da disturbi psichici e  destinatario di un provvedimento di espulsione, avrebbe cercato  di prendere il piccolo. La reazione della madre, che ha iniziato  ad urlare, e poi dei vicini lo ha fatto scappare. È iniziato un  inseguimento per le vie del Capo, e l' iraniano è stato bloccato  in via Volturno davanti la sede dell'Amap da alcuni palermitani.  Poi sono arrivati gli agenti che lo hanno portato alla caserma  Lungaro.  La donna non ha voluto denunciare l'extracomunitario per  sequestro di persona. L'iraniano è stato accusato solo di  violazione di domicilio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X