Giovedì, 20 Settembre 2018

I rosanero resistono anche in dieci: contro il Cesena è un punto d'oro

PALERMO. Punto d'oro. Non si potrebbe definire diversamente il pareggio ottenuto dal Palermo a Cesena per mille motivi. Per la caratura dell'avversario. Ma soprattutto per le condizioni in cui è arrivato questo 0-0. Un pari che permette di mantenere immutate le distanze in classifica dal terzo posto. Il Lanciano, infatti, vince ad Avellino e si guadagna il terzo posto a meno 6. Pareggia, invece, l'Empoli che resta a meno 4. Il risultato è stato strappato dai rosa con caparbietà e sacrificio. Un'ora di partita giocata in dieci la dice lunga sulle difficoltà incontrate al Manuzzi. Lazaar, infatti, lascia il campo per doppia ammonizione. Giusto il secondo giallo per fallo su D'Alessandro. Non ci stava per nulla, invece, il primo. Senza contare che pochi minuti prima Iachini ha dovuto fare a meno di Morganella per una testata subita a centrocampo. Il Palermo ha persino chiuso il match in nove per l'espulsione, anche questa discutibile, all'ultimo minuto di Maresca. Nel primo tempo, dunque, l'allenatore rosa ha dovuto fare ricorso a due cambi forzati, inserendo prima Pisano per lo svizzero. E poi sul finale ha fatto entrare anche Daprelà per sostituire un Vazquez che si è trovato sulla sinistra fuori posizione e soprattutto in difficoltà contro D'Alessandro, il più pericoloso dei suoi. Tutte difficoltà che sono arrivate quando il Palermo aveva cominciato a prendere le misure dopo un avvio un po' in affanno. Avvio in cui è stato decisivo Sorrentino con uno strepitoso intervento su Volta in mischia.

Il valore di questo punto poi si è visto soprattutto nella ripresa. Proprio nel secondo tempo, malgrado inferiorità numerica, il Palermo non ha mai sofferto contro un Cesena che in attacco le ha provate tutte con gli ingressi di Defrel e Succi. Nelle difficoltà, dunque, il Palermo targato Iachini dimostra ancora una volta di essere un grande gruppo capace di venire fuori da tutte le intemperie. Negli altri stadi le altre concorrenti alla promozione continuano a dare una mano al Palermo e il punto rende felici i rosanero.
 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X