Venerdì, 21 Settembre 2018

Regione, riforma delle Province: tutto rinviato a domani

Sicilia, Politica

PALERMO. Nonostante l'accordo raggiunto  nella maggioranza ieri sera a Roma, non decolla in aula la  riforma della Provincia. La discussione generale sui disegni di  legge prevista per questo pomeriggio è slittata a domani. La  decisione è stata presa dai capigruppo, riuniti dal presidente  dell'Ars Giovanni Ardizzone, dopo che i capigruppo  dell'opposizione Toto Cordaro (Pid) e Santi Formica (Lm) hanno  riferito in aula «di non conoscere nulla delle modifiche al  testo già incardinato stabilite dalla maggioranza», chiedendo un  rinvio di 24 ore dell'esame.  Dopo una breve sospensione dei lavori, Ardizzone ha  comunicato all'aula la decisione, assunta dai capigruppo, di  fissare a domani alle 13 i termini per la presentazione degli  emendamenti ai tre ddl sulle Province incardinati. Sempre  domani, alle 9.30, i capigruppo torneranno a riunirsi in sala  Rossa alla presenza dell'assessore alle Autonomie locali  Patrizia Valenti e del presidente della commissione Affari  istituzionali »per cercare una sistesi.  La discussione generale in aula sulla riforma delle Province  è prevista domani. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X