Giovedì, 15 Novembre 2018

Caltanissetta, chioschi per la frutta e verdura: un «giro di vite» dei vigili urbani

CALTANISSETTA. Ventinove strutture controllate fra chioschi e bancarelle e ventisette multati. È questo il bilancio finale di dieci giorni di controlli sul fronte del commercio in forma ambulante. Punte di irregolarità e di abusivismo di oltre il novanta per cento in un settore che stava seriamente rischiando di trasformarsi in una giungla senza più regola. Venditori di frutta e verdura e paninari sono stati destinatari di capillari controlli della pattuglia annonaria affiancata dai tecnici comunali, servizi che hanno interessato il territorio urbano dal centro alla periferia con risultati che alla fine hanno fatto emergere uno spaccato impressionante di piccoli e grandi abusi che si sono concretizzati essenzialmente nell'occupazione di ulteriori spazi in aggiunta quelli contemplati nelle autorizzazioni comunali. A tutti gli ambulanti sono state fin qui contestate le violazioni al codice della strada (168 euro) ma sono in arrivo altre e ben più pesanti sanzioni di carattere amministrativa e qualcuna anche di natura penale. Sul tavolo del sindaco sono arrivate le proposte di chiusure per dieci punti vendita (chioschi prevalentemente) dove sono state ravvisate irregolarità di vario genere. Toccherà a Campisi valutarle e poi, eventualmente, firmare le ordinanze di chiusura. «Il bilancio - ha dichiarato il comandante della polizia municipale Maurizio Parisi - è stato come temevamo pesante come dimostra il novanta per cento di irregolarità riscontrate. Il nostro compito è finito, adesso tocca ad altri uffici fare passi successivi. Era ormai una situazione non più tollerabile. Io conoscevo poco la situazione nissena essendo qui solo da pochi mesi, ma mi sto pian pian accorgendo - ha aggiunto Parisi - che in molte strade la presenza di chioschi ha avuto l'effetto di ridurre gli spazi per pedoni e automobilisti, fenomeno evidenziato in quasi tutti gli esposti di cittadini comuni». I controlli in una fase successiva riguarderanno gli ambulanti cosiddetti itineranti ai quali è concesso sostare solo due ore nello stesso posto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X