Giovedì, 13 Dicembre 2018

Province, appello di Crocetta ai partiti: serve intesa fra tutte le forze politiche

Oggi la conferenza dei capigruppo calendarizzerà il disegno di legge sulle Province, esitato in commissione Affari istituzionali la scorsa settimana
Sicilia, Politica

PALERMO. «In Assemblea regionale si apre una partita importantissima, quella dell'istituzione dei Liberi Consorzi e c'è la necessità di una intesa tra tutte le forze politiche. I nuovi Consorzi non possono essere la ripetizione delle vecchie politiche e neppure enti di spesa, ma vanno concepiti come organi di programmazione poichè devono essere i comuni i veri protagonisti della vita politica siciliana». Così il governatore Rosario Crocetta a proposito della conferenza dei capigruppo che oggi dovrebbe calendarizzare il disegno di legge sulle Province, esitato in commissione Affari istituzionali la scorsa settimana.
Per Crocetta «le funzioni finora svolte dalle Province devono essere decentrate ai comuni, trasferendo anche le risorse necessarie». «In questo quadro - sostiene Crocetta - va chiarita in Parlamento la posizione del Nuovo centrodestra che fa parte del governo nazionale e che a Roma sostiene l'abolizione delle Province, mentre in Sicilia mi sembra che tentennino parecchio».
«Su questioni importanti come le riforme - è l'appello del governatore - non si possono assumere posizioni in base alla partecipazione o meno nel governo ma occorre avere coerenza. E questo vale per tutti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X