Lunedì, 19 Novembre 2018

«Il bar è frequentato da pregiudicati», locale di Niscemi chiuso dal questore

Al titolare è stata sospesa la licenza per due settimane. Nel corso dei controlli sarebbero stati trovati numerosi sorvegliati speciali

NISCEMI. Rimarrà chiuso per quindici giorni. Lo ha stabilito il provvedimento emanato dal questore di Caltanissetta: quel bar del centro storico di Niscemi era costantemente frequentato da avventori anche con gravi precedenti di polizia e gravati da obblighi di legge.
A seguito del potenziamento dei servizi di controllo del territorio presso gli esercizi pubblici disposti dal questore Filippo Nicastro, mirati al rispetto delle prescrizioni di legge, gli uomini del Commissariato di polizia di Niscemi, diretti dal commissario capo Gabriele Presti, hanno notificato al titolare dell'esercizio un provvedimento di sospensione della licenza, a causa della costante presenza di numerosi soggetti con pregiudizi di polizia presenti presso l'attività commerciale durante la visita degli agenti.



IL SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X