Martedì, 13 Novembre 2018

Immigrazione, approvata la carta di Lampedusa

Sicilia, Cronaca

PALERMO. È stata approvata la Carta di Lampedusa, redatta da un centinaio di persone (comprese tra diverse latitudini, dal Nord Europa all'Africa alla Turchia) che da ieri sono riunite nell'isola delle Pelagie e che stasera hanno, di fatto, concluso i lavori: domani sarà sottoscritta dai partecipanti come ultimo atto formale. L'iniziativa, organizzata da Melting Pot, ha avuto l'adesione di numerose associazioni e a Lampedusa è tornata anche una delegazione di migranti che erano sbarcati nell'Isola e che occupano una chiesa ad Amburgo.


La Carta è costituita da un preambolo che elabora i principi generali sui diritti dei singoli: innanzitutto la libertà di movimento, per poi addentrarsi in proposte concrete sui
meccanismi e le regole dell'accoglienza.  «Portiamo avanti - spiega Nicola Teresi, di Libera - un nuovo modello di accoglienza, un metodo d'azione che parte dal basso e
che invita chi ha il potere di legiferare a prendere in considerazione le nostre proposte».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X