Lunedì, 17 Dicembre 2018

Formazione, al Cerisdi 23 borse di studio

PALERMO.  Partiranno in primavera i nuovi corsi del Cerisdi, in collaborazione con le maggiori università ed enti d'Italia. Anche quest'anno l'Inps ha puntato sulla formazione offerta dal Centro investendo 230 mila euro nei corsi di alta specializzazione. Sono salite infatti a 13 (l'anno scorso erano dieci) le borse di studio per il master universitario di primo livello in Management e comunicazione del turismo culturale ed enogastronomico, in collaborazione con l'università Iulm di Milano.    Le borse, da diecimila euro ciascuna, sono a disposizione dei figli dei dipendenti pubblici e nei prossimi giorni verrà pubblicato il bando per partecipare alla selezione.     Sempre l'Inps (Gestione dipendenti pubblici) ha concesso altre dieci borse, da diecimila euro ciascuna, per il master in Health management, in convenzione con l'università Kore di Enna, che partirà nei prossimi mesi. Cinque saranno riservate ai figli dei dipendenti inoccupati fino a 40 anni e le restanti a chi già lavora.     Prosegue anche la collaborazione tra la Federazione russa e il Cerisdi dopo le summer e winter school che hanno ricevuto l'approvazione del ministero degli Affari esteri.     «Cerchiamo di superare le difficoltà economiche aggravate dal provvedimento del commissario di Stato - ha spiegato il vicepresidente del Centro, Sebastiano Torcivia - Siamo fiduciosi sul ripristino di queste somme che servono all'adeguato svolgimento del nostro servizio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X