Mercoledì, 21 Novembre 2018

Fiat Termini Imerese, Zanonato: "Comprendo esasperazione dei lavoratori"

TREVISO. Si tratta di «lavoratori esasperati perchè lo stabilimento ex Fiat si è chiuso e la cassa integrazione dovrebbe scadere in giugno». Così il ministro dello sviluppo economico Flavio Zanonato a proposito della protesta di ieri dei lavoratori dello stabilimento al Mise. «Io posso polemizzare con chiunque - ha proseguito, parlando a Treviso - ma non con i lavoratori in difficoltà. Capisco sempre il dramma personale, umano e familiare, e andrò anche ad incontrarli». Rispetto al caso specifico della fabbrica, Zanonato ha aggiunto che «bisogna trovare l'acquirente dello stabilimento e che abbia un progetto industriale. Il sito ha già attratto alcuni investitori - ha concluso - ma non abbiamo ancora chiuso con qualcuno che possa anche arrivare ad assumere».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X