Domenica, 18 Novembre 2018

Intesa Fondazione Federico II Accademia Belle Arti

PALERMO. Uno scambio di conoscenze, collaborazioni per la realizzazione di attività culturali, formative, di ricerca per l'organizzazione e la promozione di mostre. Lo prevede il protocollo d'intesa firmato stamattina tra il presidente della Fondazione Federico II, Giovanni Ardizzone e il direttore dell'Accademia di belle arti di Palermo, Luciana Giunta. Alla firma dell'intesa erano presenti anche il direttore della Fondazione, Francesco Forgione, e il presidente dell'Accademia, Leonardo Di Franco.
Fondata nel 1780, quella di Palermo è tra le 9 Accademie di belle arti più antiche d'Italia e attualmente conta 1.400 studenti e 13 corsi. L'accordo, a titolo gratuito, ha durata annuale e dà la possibilità agli allievi dell'Accademia di svolgere stage e tirocini presso la Fondazione Federico II che, per statuto, ha il compito di valorizzare il patrimonio culturale della Sicilia e dei suoi artisti e curare la gestione dei servizi aggiuntivi relativi al Complesso monumentale di Palazzo dei Normanni e della Cappella Palatina.
Il protocollo d'intesa prevede, inoltre, che la Sala Duca di Montalto, all'interno di Palazzo dei Normanni possa essere utilizzata per esporre le opere degli studenti o del patrimonio dell'Accademia di belle arti di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X