Martedì, 25 Settembre 2018

Catania, donna uccisa al cimitero, ex generale consulente dei legali

CATANIA. L'ex generale dei carabinieri del Ris, Luciano Garofalo, è stato assunto come consulente dallo studio legale Lipera che rappresenta Angelo Fabio Matà, figlio di Maria Concetta Velardi, la vedova di 59 anni uccisa con colpi di pietra in testa il 7 gennaio scorso nel cimitero di Catania. Il sottufficiale della marina militare è parte lese dell'inchiesta per omicidio aperta dalla Procura e ha avviato, parallelamente a quelle svolte dalla squadra mobile della Questura, indagini private per scoprire l'assassino, assumendo anche un investigatore e una criminologa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X