Lunedì, 19 Novembre 2018

Escursioni e visite al chiaro di luna: la Sicilia by night piace ai viaggiatori

Dalla provincia di Catania a quella di Trapani, tanti gli itinerari tra natura storia e arte. Oltre duemila recensioni su Tripadvisor per il giro notturno nella Valle dei Templi
Sicilia, Tempo libero

PALERMO. Tra escursioni, visite e spettacoli notturni, la Sicilia non dorme mai. Neanche di notte. Da Catania a Marsala, da Agrigento a Palermo, le iniziative promosse dall'assessorato al Turismo della Regione e da tante piccole, grandi, realtà sicule sono tantissime, ognuna ricca di fascino e bellezza. L'escursione mozzafiato nell'isola di Stromboli, la visita nella magica Valle dei Templi, gli spettacoli organizzati al Monastero dei Benedettini a Catania. Sono tutte esperienze che restano impresse nella mente dei turisti, soprattutto per la peculiarità di poterle fare nelle ore notturne. Tripadvisor, per esempio, ne testimonia il prestigio, ma anche la forza ricettiva. Solo per la visita notturna nella Valle dei Templi, le recensioni delle oltre duemila persone che l'hanno vissuta sono tutte positive, 1200 visitatori hanno dato il massimo dei voti (eccellente, appunto), e le restanti sono comunque al di sopra della media, a testimonianza di come anche nella nostra regione si possano fare esperienze singolrari e di particolare richiamo turistico.

Un turismo, quello notturno, che in Sicilia mette insieme natura, storia e arte, con l'unico intento di far vivere l'Isola a 360 gradi. Un esempio è dato dai percorsi serali nel Monastero dei Benedettini a Catania. Ogni ultimo venerdì del mese riprendono, infatti, le aperture serali al monumento, uno dei conventi più grandi d'Europa.

Primo appuntamento, dunque, il 31 gennaio. Dalle 21 alle 23,30 le guide dell'associazione Officine Culturali accompagneranno gli ospiti in una sorta di viaggio nel tempo, dall'epoca dei romani fino ai giorni nostri. «La visita guidata - spiega Claudia Cantale dell'ufficio comunicazioni - dura un'ora e un quarto circa nella penombra della notte tra sotterranei e giardini, descrivendo tutti gli ambienti e svelandone miti e leggende». Per la visita guidata serale è necessaria la prenotazione ai numeri 095.7102767 e 334.9242464. Il costo del biglietto è di quattro euro a testa per gruppi di almeno 20 persone, per gli over 65, di due euro per gli studenti, mentre è gratuito per i minori di 12 anni (accompagnati da adulti). Ma ci sono tante altre agevolazioni che riguardano tesserati, disabili e accompagnatori che potrete chiedere direttamente all'associazione.

Venerdì 14 febbraio, inoltre, torna l'appuntamento con l'iniziativa nazionale «M'illumino di meno» indetta da Caterpillar, programma radiofonico di Rai Radio 2. Officine Culturali e il Disum, (Dipartimento di Scienze Umanistiche) dell'Università di Catania spegneranno le luci e accenderanno le candele nelle cucine, nei magazzini del Vaccarini e nel giardino dei Novizi. Le visite guidate partiranno ogni mezz'ora, fino a mezzanotte, dall'ingresso di piazza Vaccarini e per i più piccoli dalle 19,30 fino alle 20,30 sarà letta «Favola al Buio» cui seguiranno i giochi ecologici. La partecipazione all'evento è gratuita, ed è necessaria la prenotazione.

Tra le iniziative notturne in Sicilia ci sono poi le originali escursioni proposte dall'azienda turistica Viva Tour, a Marsala, di Valentina Bonomo che, insieme al fidanzato, Vito Sieli, organizza escursioni diurne, serali e notturne, associate a una ricca degustazione di prodotti tipici del luogo, nelle isole dello Stagnone di Marsala con l'obiettivo di far conoscere ai turisti, ma anche agli stessi siciliani, le rare bellezze di queste terre. «I nostri programmi - spiega la Bonomo - comprendono principalmente escursioni notturne in barca o a piedi sull'isola di Santa Maria, con rientro al mattino, dopo aver visto sorgere il sole, e una cena rustica, sotto le pinete in riva al mare, con antipasti tipici locali: bruschette, olive (del posto), bottarga, caponata, formaggi tipici locali, vini, una spaghettata, dolci e tanto altro ancora, tutto quanto al costo di 35 euro a persona.

Oppure c'è l'escursione notturna al Semaforo di Capo Gallo a Mondello. «La particolarità dell'itinerario - spiega Luigia Di Gennaro, guida dell'associazione "Sicilia in cammino" in collaborazione con la cooperativa per il turismo sostenibile e l'educazione ambientale "Artemisia" - sta nel fatto che è fatta di solito in coincidenza con le notti di luna piena, così da salire fino in cima accompagnati dalla luce naturale delle stelle». Il costo previsto per l'itinerario è di 7 euro a persona. Per avere maggiori informazioni è possibile contattare direttamente la guida al numero 3286655656.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X