Venerdì, 16 Novembre 2018

Tensioni nel Pd, Cracolici a Crocetta: "Se indagati non in giunta neanche in maggioranza"

Sicilia, Politica

PALERMO. «Se Crocetta avesse fatto il deputato nella passata legislatura probabilmente sarebbe anche lui indagato, considerando che le indagini riguardano 97 persone. Piu che una inchiesta sui deputati direi che si tratta di una inchiesta sull'Assemblea». Lo dice il deputato del Pd, Antonello Cracolici, tra gli indagati per le spese pazze dei gruppi parlamentari.
A proposito della chiusura di Crocetta all'ingresso in giunta di parlamentari sotto indagine, Cracolici afferma: «Se i parlamentari non sono buoni per stare in giunta non sono buoni neppure per stare in una maggioranza».


«Il rimpasto è necessario per una questione politica, non di poltrone e assessori. Serve un governo che abbia ambizione condivisa non è un problema di nomi». Lo dice il deputato del Pd Antonello Cracolici a margine della direzione regionale del partito, a Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X