Venerdì, 21 Settembre 2018

Mafia: Dia sequestra altri 200 ettari terreno a imprenditor

CALTANISSETTA. Altri 200 ettari di terreno del "Fondo Mimiani", in territorio di Caltanissetta, sono stati sequestrati dalla Dia all'imprenditore Paolo Farinella. Il nuovo
sequestro segue quello di alcuni giorni fa, quando furono posti i sigilli a un patrimonio di 45 milioni di euro, comprendente terreni, abitazioni e conti bancari. I beni sono formalmente intestati ai familiari del defunto cugino di Paolo Farinella, Cataldo Farinella. L'imprenditore è
ritenuto organico alla mafia e aveva intrattenuto rapporti con Angelo Siino, da tempo collaboratore di giustizia, e chiamato il "ministro dei lavori pubblici di Cosa nostra".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X