Giovedì, 15 Novembre 2018

Ars, il pozzo nero dei compensi ai dipendenti

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Migliaia di euro destinati a stipendi, contributi e indennità a vario titolo per decine di dipendenti. Così sono state spese centinaia di migliaia di euro dei gruppi parlamentari dell’Ars, come raccontato dal Giornale di Sicilia in edicola questa mattina.
“Calcoli approssimativi, da prendere con beneficio di inventario ma non molto distanti dal vero — si legge sul quotidiano — parlano di 993.000 euro per Udc e Pid, di 785.148 per il Pdl, 213.807 per il Gruppo Misto. E si parla solo di somme in più, spese per i dipendenti: ecco i 478.827 euro per stabilizzati e non stabilizzati del Pd, i 137.126 del Movimento popolare siciliano. E poi il Mpa, con 223.761 euro”.
Ci sono i casi degli straordinari pagati a due dipendenti che erano in malattia. Altri oneri contributivi nel gruppo Pdl per altri lavoratori del gruppo che incassano rispettivamente 162.955 euro l’uno, l’altro 155.239 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X