Sabato, 17 Novembre 2018

Mediazioni finanziarie abusive, 5 arresti

REGGIO CALABRIA. Operazione della polizia postale per l'esecuzione di cinque ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Palmi a carico di altrettante persone accusate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, al falso ed all'esercizio abusivo dell'attività di mediazione creditizia e finanziaria. I reati sono stati commessi ai danni di società operanti in vari settori. La truffa contestata, secondo quanto è emerso dalle indagini, ammonta ad alcuni milioni di euro. L'operazione che ha portato agli arresti viene condotta dalla sezione di polizia postale e delle comunicazioni di Crotone, insieme a personale della sezione di Pg del Compartimento Polizia postale della Calabria e del Commissariato di Gioia Tauro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X