Martedì, 13 Novembre 2018

Cantieri di servizio, ripartiti i 50 milioni

Pubblicato l’elenco dei finanziamenti ai Comuni, che dovranno comunicare il numero di disoccupati inseriti

PALERMO. Cinquanta milioni di euro è la cifra messa a disposizione per i cantieri di servizio, il progetto della Regione che darà lavoro a 20.000 disoccupati e inoccupati siciliani, per un periodo di tre mesi, con una retribuzione minima di 600 euro. Mercoledì pomeriggio, sul sito della Regione, è stato pubblicato l’elenco dei finanziamenti destinati ai singoli comuni, ripartiti in base all’indice di popolazione attiva.
I Comuni dovranno fornire alla Regione il numero esatto di beneficiari per ogni progetto: dieci è il numero minimo, ma può essere incrementato, se questo aumento rientrerà nella cifra messa a loro disposizione.
UN SERVIZIO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X