Martedì, 20 Novembre 2018

VOCI DALLE CITTA'. RIFIUTI, LE SEGNALAZIONI

Ecco le vostre segnalazioni sui rifiuti inviate attraverso gli sms e le e-mail a «Ditelo a Rgs» (la trasmissione in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs). Per dire la vostra, scrivete a ditelo@gds.it, al 3358783600 o sul sito www.gds.it

VIA CASTELLANA
Abito in via Castellana alta, la strada per Bellolampo. Mai visto qualcuno a pulire strada o marciapiedi. Eppure il Comune manda sempre le tasse da pagare che noi paghiamo.
GIUSEPPE DRAGOTTO

LE ISOLE CHE NON CI SONO

E le isole ecologiche?
MASSIMO VELLA

QUALI PROVVEDIMENTI?

Il sindaco dichiara che alcuni dipendenti Rap non andavano a lavoro di notte ma prendevano lo stipendio. Perché non licenziarli? Quali provvedimenti sono stati presi?
FRANCESCO GIACCONE

VIA CANTIERE FINOCCHIARO

Ho più volte segnalato, anche al presidente dell'ottava circoscrizione il quale ha provveduto ad inviare una nota alla Rap, circa lo spazzamento della via Cantiere Finocchiaro. Successivamente alle segnalazioni ed alla nota del presidente della circoscrizione, si è visto un operatore ecologico, adesso la situazione è ritornata come prima, strada sporca e escrementi di cani sui marciapiedi e sulla strada. Desidero sapere, anche a nome dei concittadini se è stato assegnato (un operatore che puliva via Cusmano mi ha riferito che l'operatore è stato trasferito e non è stato assegnato nessuno) e la cadenza con la quale l'operatore debba provvedere alla pulizia della suddetta strada. Chiedo maggiori controlli con personale in borghese per contrastare l'inciviltà dei possessori di cani, visto, che alcuni abitanti della zona hanno scambiato questa strada per il wc del quartiere visto che sarà in linea a Ditelo a Rgs il presidente Marino, attendo risposte.
LEONARDO PIOMBO

VIA SILVESTRI

Ecco come funziona il servizio raccolta Rap. Abito in un condominio della via Silvestri, lato via Leonardo da Vinci. Domenica 5 gennaio 2014, ho assistito a un disservizio raccolta rifiuti, malgrado ci fosse presente in strada una squadra di 5 operai con un autocarro posteggiato lungo il marciapiede. Sono rimasti qui in attesa, non so di che cosa dalle ore 6.45 fino alle ore 9.30, dopodiché sono andati via senza effettuare la raccolta dell'immondizia che sussiste in strada e sul marciapiede fin dal 21 dicembre 2013.
SMS FIRMATO

LO «SPORT» PALERMITANO

Con gente che pratica lo sport più diffuso a Palermo «Usa e getta 'nterra e 'nchiappa» pulir le sue vie ed i dintorni ci costa una barca di euro ed è inutil. Questo autolesionistico sport espone la città ad allagamenti in caso di forti piogge per le feritoie dei tombini coperte di «munnizza» e mortifica la vocazione turistica di Palermo che i Fenici, quando la fondarono, chiamarono Ziz, cioè Fiore. Per «azzizzare» Palermo serve amarla.
ARMANDO PUPELLA

ZISA

Malgrado abbia fatto diverse segnalazioni riguardante via Domenico Guerrazzi, via Michele Piazza, via Zisa dove lo spazzamento avviene forse ogni 15 giorni e fatto in modo superficiale, gli alberi stracolmi con strutture in ferro sotto lasciate lì da molto tempo e le aiuole piene di spazzatura, nessuno interviene. Ma l’importante è che noi dobbiamo pagare la tassa sulla spazzatura senza avere un buon servizio questo perché chi è a capo non fa controlli e non fa bene il proprio lavoro.
SMS FIRMATO

VIA DEI LEONI

Un cumulo di spazzatura in via dei Leoni, zona del «porta a porta». I cittadini incivili non mancano ma se nessuno controlla, le cose non miglioreranno mai in questa città.
LYUDMILA KIRILOVA

LE COLPE DEI POLITICI

Sindaco Orlando, non se la prenda coi palermitani, se Palermo è un enorme immondezzaio la colpa è la sua e dei suoi predecessori. E di tutti i politici che si sono mangiati Palermo.
SMS FIRMATO

LA VOCE DEGLI OPERAI RAP

Devo dire al signor sindaco di non fare di tutta un’erba un fascio perché c’è gente che lavora anche in stato pietoso. Sono un operatore Rap e mi sa che il signor sindaco non sa in che stato si lavora dietro i compattatori.
SMS FIRMATO

VIA POLITO
Denuncio da mesi che in via Polito, alla Zisa, per mera arroganza, i cittadini continuano a buttare l'immondizia laddove erano allocati i cassonetti, chiaramente in assoluta impunità.
GUALTIERO COSTUMATI

CONTROLLI
Perché il presidente Marino non vuole che i controlli vengano fatti anche dai vigili? L’Amia non li ha mai fatti, adducendo sempre varie difficoltà. Quindi se si vuole essere rigidi bisogna cominciare da subito segno di un vero cambiamento.
SMS FIRMATO

PIAZZA ACHILLE GRANDI
Da 37 anni abito un appartamento prospiciente uno spazio denominato piazza Achille Grandi, il cui progetto rimane tale, con il risultato di una discarica al posto della piazza mai realizzata.
GIUSEPPE GIORDANO

VIA PATTI
In via Patti, incrociando via Duca degli Abruzzi, in zona villaggio Ruffini, ennesima discarica di erbacce materassi
ROSARIO SAITTA

VIA MICHELE SCOTO
Dal mese di maggio 2013, in via Michele Scoto è presente una montagna di sfabbricidi, lasciata da qualche persona incivile, favorita dal buio per assenza di illuminazione della strada da più di 120 giorni. La qualità dei servizi a Palermo è a zero.
SMS FIRMATO

VIA PRINCIPE DI PATERNÒ
In via Principe Paternò all’altezza del numero 3, da quasi venti giorni fra le erbacce c’è una carcassa di gatto abbandonata. Gli operatori ecologici puliscono il marciapiede, ma ignorano la presenza del gatto morto. Bisogna provvedere a rimuoverla.
ANNA

VIA DELLE CLINICHE
Campane della plastica e della carta piene in via delle cliniche di fronte al numero 31.
NICOLÒ MANGIARACINA

ZISA
In vicolo Zisa da 50 anni non ho mai visto un netturbino pulire questa strada, l'abbiamo pulito noi residenti. martedì scorso è spuntato un netturbino a pulire. Miracolo. Chissà adesso quando tornerà di nuovo.
SMS FIRMATO

ZONA VIA ALTOFONTE
La via Scorza Denaro è una piena di sterpaglie, sacchetti di spazzatura e materiale edilizio. Si rischiano incidenti frontali perché le macchine si spostano al centro della strada per evitare i sacchetti.
SALVATORE SCICCHIGNO

POTATURE/1
Viale Iris da diversi anni non rientra nei piani per la cura degli alberi con rami molto pericolanti.
MARIA ANTONIETTA STELLONE

POTATURE/2
In via Andrea Costa gli alberi non vengono potati da molti anni e questo determina un lavoro enorme per l'operatore ecologico.
TERESA D’ALCAMO

POTATURE/3
L’assessore Barbera ha confermato che gli operai addetti alla potatura sono stati in ferie per 15 giorni. Poverini lavorando solo tre ore al giorno, avevano bisogno di un lungo riposo. Che bello lavorare per la pubblica amministrazione.
VINCENZO PIANELLI
Sulle potature vedi pagina 27 del Giornale di Sicilia in edicola, edizione Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X