Mercoledì, 14 Novembre 2018

Regione, Finanziaria: spiragli dalla minoranza

PALERMO. L'opposizione lancia un salvagente  al governo. Dopo un vertice i gruppi di minoranza, che in aula  in questo momento sono decisivi, hanno proposto al governatore  Rosario Crocetta alcune norme da inserire nella legge di  stabilità, ricevendo disponibilità. L'incontro decisivo si è  svolto nella stanza del deputato Nello Musumeci.     Una mossa che potrebbe accelerare il percorso in aula della  finanziaria, che al momento arranca. Il pacchetto-salvagente  prevede fondi in favore dei comuni con meno di 5mila abitanti,  un fondo per finanziare contratti di solidarietà nelle piccole e  medie imprese, risorse per le scuole di specializzazione in  medicina, 10 milioni alle Province per il trasporto dei disabili  e lo sblocco della mobilità per i dipendenti dell'Istituto per  l'incremento ippico con la riduzione da 46 a 16 del personale e  il contestuale trasferimento degli altri lavoratori in altri  enti.     I gruppi d'opposizione tuttavia confermano le critiche alla  manovra finanziaria nel suo complesso e l'intenzione di votare  contro. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X