Lunedì, 24 Settembre 2018

L'appello di Crocetta ai partiti: "La Finanziaria è necessaria"

Sicilia, Politica

PALERMO. «La Sicilia non può permettersi il lusso di perder tempo. Eredita troppi problemi dal passato e oggi finalmente si comincia a realizzare quella svolta che può avviare una nuova stagione di lavoro e sviluppo. I risultati sull'utilizzo dei fondi europei, riconosciuti dal governo nazionale e dalla Commissione europea, pongono tutte le basi per la crescita nel 2014. Per questo abbiamo la necessità di varare immediatamente la finanziaria per affontare la questione della programmazione 2014/2019, che potranno accelerare il processo di crescita della Regione». Lo scrive in una nota il governatore Rosario Crocetta, dopo aver preso parte alla conferenza dei capigruppo dell'Ars sulla manovra finanziaria. «A tutte le forze politiche - si legge nella nota - il presidente ha chiesto atti concreti di responsabilità, dichiarando la disponibilità del governo a concordare anche con le opposizioni misure che le stesse ritenessero fondamentali». Rispetto ai rapporti con il Ncd, questione sollevata anche dal Pd, Crocetta afferma che «non è sicuramente la finanziaria il momento in cui si discute dei rimpasti di governo e chi eventualmente accelera su questi temi, non favorisce la soluzione». «Noi oggi dobbiamo affrontare con urgenza finanziaria, riforma delle Province e semplificazione amministrativa - sotiene il governatore - È chiaro che il governo apre su questi temi a tutte le forze politiche. La questione della composizione del governo non può essere una valutazione autonoma del presidente della Regione, ma va fatta insieme alle forze che hanno sostenuto l'elezione del presidente». Crocetta ha ribadito che «il dialogo rimane aperto con tutti» e invita anche il Ncd «a valutare, dopo l'approvazione dei singoli emendamenti, il suo atteggiamento complessivo sulla finanziaria perchè al di là delle divisioni politiche, esiste l'oggettività di dare alla Regione quegli strumenti di cui necessita per riprendere un cammino di crescita, lavoro e sviluppo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X