Giovedì, 20 Settembre 2018

Stare in forma camminando Adesso ci pensa lo smartphone

Attività utili per il benessere come lunghe passeggiate all'aperto, corse campestri o trekking di montagna hanno un nuovo alleato grazie alle app
Sicilia, Società, Tempo libero

PALERMO. L'anno appena concluso ha portato una lunga serie di novità tecnologiche ed ha segnato la tendenza relativa all'utilizzo di un'applicazione software per qualsiasi tipologia di attività. Lo strumento, inutile nasconderlo è lo smartphone, usato per fare di tutto e di più. Ma per i fanatici del benessere e dello sport è stato un anno ricco di dati e statistiche; alcune applicazioni hanno decisamente segnato gli allenamenti di milioni di sportivi. Parliamo di soluzioni scaricabili gratuitamente ed utilizzabili sulla maggior parte degli smartphone grazie al gps integrato. Chi fa jogging, ciclismo, trekking, sci, ma anche parapendio, motociclismo ed altri sport che prevedono lunghi percorsi, ha imparato a programmare i propri allenamenti con le app. Quelle più di tendenza sono Runtastic ed Endomondo, due soluzioni che integrano una piattaforma social per condividere in tempo reale le diverse attività sportive in corso di svolgimento.
Sfruttando il Gps dello smartphone, Runtastic traccia il percorso, misura e calcola le statistiche di velocità, dislivello, distanza, calorie bruciate e, se abbinato a uno dei sensori opzionali, anche le pulsazioni cardiache. Con il vivavoce l'applicativo fornisce inoltre informazioni durante l'allenamento relative a distanza, velocità, ritmo e altro ancora. Unico limite il consumo di energia che porta la batteria dello smartphone ad esaurirsi in breve tempo, soprattutto quando viene attivata la tracciatura del percorso tramite Google maps. Interessante notare che i dati memorizzati durante gli allenamenti possono essere consultati e condivisi in qualsiasi momento per tenere traccia dei miglioramenti conseguiti.
Gigi Schiavo, responsabile del negozio Tecnica Sport di Palermo sottolinea l'utilità del gps: «Il conteggio dei chilometri permette di cambiare le scarpe al momento giusto ed i programmi di allenamento personalizzati, se ben consigliati da un trainer, consentono il controllo dei risultati anche a tavolino, davanti ad un pc».
Queste applicazioni stanno conquistando numerosi sportivi perché necessitano unicamente di uno smartphone per funzionare, contrariamente a device «tradizionali» come il Garmin o cardiofrequenzimetri appositamente progettati per attività sportive intense, che operano in sinergia con il nostro beneamato cellulare.
Endomondo Sports Tracker funziona pressappoco come Runtastic, impostando allenamenti e obiettivi, o competizioni da condividere con altri amici in rete. Facilissimo da usare, si presenta in italiano ed alla prima attivazione basta scegliere il tipo di sport, premere il pulsante start e si avvia il monitoraggio del tempo trascorso della distanza, della velocità media e di altre informazioni come il conteggio delle kcal consumate calcolate sulla base del nostro peso, che possiamo decidere se condividere o meno sui social network per sottoporci anche al controllo da parte dei nostri amici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X