Giovedì, 20 Settembre 2018

Lexus: l’ammiraglia GS300h ibrida ora monta anche il ”piccolo” motore 2.5 cc

Da qualche settimana é arrivata sul mercato nazionale la Lexus  GS300h ibrida  con il motore termico da 2.5 cc.  Affianca, con una motorizzazione più gradita dalla clientela italiana, la  quarta generazione della GS da 3.5 cc., già lanciata  nel 2012.  Adesso la GS 300h punta con questa motorizzazione più ”piccola” ad affermarsi  come un’ammiraglia' nel segmento E premium, offrendo risparmi di carburante e  tagli delle emissioni, in questo momento particolarmente apprezzati.  Esteticamente questa versione é identica alla sorella maggiore Lexus GS  450h,  misura infatti 485 cm. in lunghezza, 184 in larghezza e 145 in altezza, con  un  passo di 285 cm. e coefficiente di resistenza aerodinamica è di 0.26. La  vettura pesa 1.730 kg. con una massa ripartita equamente sui due assi. Il  bagagliaio ha una capacità di 451 litri.  Negli interni é evidente la cura di ogni particolare e le finiture sono di  altissimo livello con pellami pregiati nelle sellerie. I sedili anteriori  sono  leggermente rialzati e tutti molto ampi e comodi grazie alle 18 diverse  regolazioni, mentre il tetto é rialzato di 30 mm. per migliorare l’  abitabilità  interna.  Sono  numerose le tecnologie all’avanguardia per assicurare la migliore  qualità della vita a bordo  e includono il climatizzatore a risparmio  energetico e un Remote Touch Interface di seconda generazione, collegato al  display Multi-informazioni full-colour a Led da 12,3”, uno dei più grandi al  mondo.  Il guppo propulsore  eroga 223 cv. di potenza che derivano dall’utilizzo dei  cavalli del motore benzina 4 cilindri a ciclo Atkinson con iniezione D-4S  (181  cv.) e di quelli generati dal motore elettrico da 105 kW, pari a 143 cv. La  potenza complessiva non é infatti derivata dalla semplice somma delle potenze  individuali dei due propulsori  La vettura accelera da 0 a 100 km/ h in 9,2 secondi e può raggiungere una  velocità massima di 190 km/h, mantenuta a questo valore proprio per offrire  il  migliore compromesso tra consumi e prestazioni. Eccezionali i dati che la  casa  giapponese fornisce:4,7 litri per 100 km nel test europeo e appena 109 g/km  di  CO2.  La  piacevolezza di guida é assicurata  anche dalla presenza di una versione  evoluta della trasmissione automatica E-CVT L210 che, a seconda della  modalità  impostata, gestisce l’erogazione e la ripartizione tra i due propulsori.  Grazie al  pulsante del sistema Drive Mode Select,  si può scegliere fra le  modalità Eco, Normal, Sport e SportPlus con differenti risposte della  centralina .  Dal punto di vista della sicurezza ha il sistema Pre-Crash e dispone del  monitoraggio del guidatore e il Cruise Control Adattivo. Poi il Lane-Keep  Assist e il Lexus Night View e il nuovo Rear Cross Traffic  Alert che impiega il radar di rilevamento dei punti ciechi per avvertire il  conducente dell’eventuale presenza di veicoli durante gli spostamenti in  retromarcia. Anche i Fari anteriori adattivi con abbaglianti automatici e  nuovi  dispositivi la protezione dei pedoni, 10 airbag e i pretensionatori per le  cinture di sicurezza posteriori.  Il prezzo di vendita parte da 49 mila euro, ma si possono raggiungere 70 mila  considerando tutti gli optional.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X