Venerdì, 16 Novembre 2018

Bersani, decorso operatorio positivo Il chirurgo: "Non credo a relazione con stress politica"

Sicilia, Cronaca

PARMA. Il decorso operatorio di Bersani sta evolvendo in maniera positiva. Il paziente ha trascorso una notte tranquilla e tutti i parametri vitali sono stabili e nella norma. La Tac di controllo, fatta alle 2, ha confermato l'evoluzione positiva delle condizioni cliniche. È quanto emerge dal bollettino medico diffuso dall'ospedale di Parma sulle condizioni di Pier Luigi Bersani.


Il malore che ieri ha colpito Pier Luigi Bersani non sarebbe da mettere in relazione con lo stress dovuto agli eventi che hanno segnato la vita politica italiana dei primi mesi del 2013 e che hanno visto Bersani diretto protagonista. Lo ha detto Ermanno Giombelli, primario della neurochirurgia di Parma che lo ha operato. «No - ha detto Giombelli - sarebbe scoppiato allora». Tuttavia, ha detto Giombelli, è presto per sciogliere la prognosi: «con questa malattia - ha detto - le complicanze possono emergere anche a distanza di qualche giorno. Sicuramente dal punto di vista della prognosi 'quoad vitam' siamo sulla buona strada. Io vado in barca ed ho l'abitudine di pensare che non si arriva mai finchè non si attracca». Un nuovo bollettino medico sarà emesso verso le 17.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X