Venerdì, 20 Aprile 2018

Gela, monta un'antenna ma cade dalle scale: morto un imprenditore nisseno

Sicilia, Archivio

GELA.>/b> Un imprenditore di Gela, Maurizio Privato di 45 anni è morto nel pomeriggio dopo un volo di 12 metri, cadendo dal quarto piano nella tromba delle scale del proprio edificio, in via Pozzillo, nei pressi dello stadio comunale sul cui tetto stava installando un'antenna televisiva. Inutili i soccorsi. Il personale sanitario del «118» ha solo potuto constatarne il decesso. Sull'episodio, le cui cause appaiono accidentali, indagano i carabinieri. L'imprenditore, che era stato giocatore di calcio del Terranova-Gela e di altre squadre siciliane nei campionati dilettantistici, lascia moglie e tre figli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X