Martedì, 25 Settembre 2018

Gela, il sindaco Fasulo: "Inaccettabile vietare trasferta a Caltanissetta ai tifosi"

GELA. «Trovo inaccettabile vietare la trasferta a Caltanissetta ai tifosi del Gela Calcio. Trovo il provvedimento offensivo nei confronti della città, della società e soprattutto della tifoseria che si è sempre dimostrata corretta e rispettosa in ogni occasione». Interviene così il sindaco Angelo Fasulo, a nome dell'intera Giunta Comunale, sulla decisione presa dalla Questura di Caltanissetta che ha scelto di vietare la trasferta alla tifoseria del Gela Calcio in occasione del derby di Prima categoria contro l'Atletico Caltanissetta previsto per domenica prossima allo stadio «Tomaselli» a Caltanissetta. «Impedire al Gela Calcio di avere il supporto dei propri sostenitori in una partita che non presenta particolari tensioni o rivalità esasperate, così come dimostrato dal corretto svolgimento della partita di andata, non è un bel segnale in uno Stato di Diritto - ha concluso il primo cittadino - sono convinto che il provvedimento sia eccessivo e, nei termini in cui è stato emesso, sia anche offensivo sia per la città di Gela che per quella di Caltanissetta. Invito pertanto le autorità competenti a rivederlo al più presto ed a permettere che la partita si svolga nella cornice che merita».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X