Lunedì, 20 Agosto 2018

Brisbane, la finale è Federer-Hewitt

Tra le donne vittoria di Serena Williams, che ha sconfitto in due set la rivale Victoria Azarenka
Sicilia, Sport

BRISBANE. Serena Williams si è aggiudicata la  finale tra le prime due giocatrici del mondo vincendo così il  torneo Wta di Brisbane, nel Queenslans. La statunitense ha  battuto Victoria Azarenka con il punteggio di 6-4 7-5,  conquistando il suo titolo numero 58. Nel torneo maschile, si  sono invece qualificati per la finale, in programma domani,  l'australiano Lleyton Hewitt e lo svizzero Roger Federer. La finale femminile sembrava scorrere rapida su un solo  binario, dato che la n.1 dopo 47 minuti era avanti 6-4 2-0, ma  la bielorussa ha reagito, rendendo vivo il secondo set. Sul 5-5,  però, la Williams ha ottenuto il break decisivo, riuscendo a  difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Tra pochi  giorni, le due probabilmente si ritroveranno di fronte  all'Australian Open dove la bielorussa è campionessa uscente.     Tra gli uomini, Hewitt, 32 anni e n.60 al mondo, ha  dimostrato di aver ritrovato un'ottima condizione battendo in  rimonta il giapponese Kei Nishikori, favorito n.2 del torneo,  per 5-7 6-4 6-3. In finale trova Federer che gli ha dato  numerosi dispiaceri nei 26 duelli (18-9 lo score per lo  svizzero) di cui sono stati protagonisti. L«attuale n.6 al  mondo ha battuto il francese Jeremy Chardy per 6-3 6-7 6-3, non  senza difficoltà. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X