Mercoledì, 21 Novembre 2018

Sono sempre più in voga gli attrezzi a basso costo

L'acquisto di piccoli attrezzi a basso costo è in costante aumento segnando, complessivamente, un +83% in tre anni. I più usati sono elastici, corde, mini-barre con maniglie per fare le flessioni, sbarre per le flessioni da fissare alle cornici delle porte e panche scorrevoli, magari da riporre nei ripostigli o sotto i letti. La richiesta dell'allenatore a casa per chi soffre di patologie croniche come diabete e malattie cardiovascolari è aumentata dell'11% negli ultimi 6 anni. «In questo ultimo periodo abbiamo venduto molte cyclette, tapiroulant, manubri, tappetini - spiega Maurizio Zappulla del negozio sportivo Triathelt a Palermo - Ma soprattutto scarpe adatte per la corsa e sistemi Gps che misurano i chilometri percorsi, il battito cardiaco e la velocità. Basterà poi attaccarlo ad un pc e si potranno visualizzare attraverso Google mapps i percorsi tracciati». Mentre da Alfano Sport si vendono «molte cyclette e panche con diversi tipi di pesi componibili in ghisa che partolo da 1 kg per arrivare a 5 kg o i singoli manubriettri da 1 kg. Ma si vendono anche molte scarpe per correre e sbarre isometriche da attaccare alle porte. I giovani sempre più spesso fanno sport a casa o all’aperto, mentre le persone più anziane è più facile che continuino ad andare in palestra».

S. I.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X