Sabato, 22 Settembre 2018

Dubai, Messico e Santo Domingo L’Epifania tra le mete esotiche

I siciliani prendono al volo le occasioni per il ponte di inizio d’anno, quando viaggiare in luoghi lontani costa meno rispetto a qualche giorno prima
Sicilia, Tempo libero

L’Epifania tutte le feste si porta via, ma per chi ha deciso di passare i giorni di Natale e Capodanno a casa insieme ai propri cari e amici o lavorando, il Ponte dopo Capodanno è sicuramente l’occasione giusta per acchiappare al volo delle buone offerte per qualche giorno di relax. Che non mancano di certo, anche per mete tradizionalmente fuori dai radar dei siciliani.
L’inizio del 2014 però sarà all’insegna dei viaggi esotici per molti abitanti dell’Isola, che mai come quest’anno hanno scelto posti lontani, caldi e con tanto sole e tanto mare come ad esempio Dubai, Messico o Santo Domingo. Sempre con un occhio al portafoglio, naturalmente.
«Sicuramente viaggiare dopo Natale e Capodanno comporta un risparmio notevole, anche del trenta-quaranta percento - dice Salvo Cambria dell’agenzia di viaggi «Conca d’Oro» di Palermo - dunque chi vuole partire può anche permettersi delle mete che qualche giorno prima sarebbero state quasi proibitive». Spazio dunque alle mete esotiche come Dubai, la «Las Vegas d’Arabia», una città buona per tutte le stagioni, ormai diventata un punto di riferimento quando si vuole andare lontano. I costi non sono proibitivi (ci sono pacchetti 4 giorni in ottimi hotel a partire da 450 euro), e le attrazioni sono davvero tante, tantissime. Il Messico è più caro ma è sicuramente uno dei paradisi del mare e del sole, e lo stesso dicasi per Santo Domingo, una delle isole tropicali più amate e ricercate.
Più vicina ma molto apprezzata è Marrakesh, in Marocco, una città che fa veramente tendenza, con il fascino di Piazza Djemaa el-Fna, non a caso annessa nella lista Unesco del Patrimonio orale e immateriale dell’Umanità. Non cercatevi monumenti straordinari, ma piuttosto gettatevi nella sua vita. Il momento migliore è il tramonto quando si può gustare l'aperitivo lasciandosi avvolgere dalla luce che sembra incendiare mura e palazzi. Una settimana tutto incluso in splendidi resort di lusso parte dalle 700 euro circa.
Non tramontano mai le richieste, come il fascino, delle capitali europee come Parigi, Londra e Praga, posti facilmente raggiungibili dai principali aeroporti siciliani con dei voli diretti di linea o dei charter. Qui la spesa per tre giorni parte dalle 300 euro. La novità dell’Epifania, almeno per quanto riguarda l’Europa, sembra essere Copenaghen, capitale della fredda (ma sempre molto ospitale) Danimarca. Tra la «Sirenetta» e la tipica atmosfera natalizia, farci un salto, nonostante la temperatura, ne vale davvero davvero la pena, anche perchè un pacchetto quattro giorni e tre notti parte da circa 300 euro. Mica male per chiudere alla grande le lunghe feste di Natale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X