Giovedì, 18 Ottobre 2018

Botti di capodanno: feriti a Catania e Siracusa

MESSINA. Due feriti lievi alle mani con prognosi comprese tra i 3 e i 7 giorni, per piccole ustioni medicate negli ospedali Garibaldi e Vittorio Emanuele: è il bilancio dei festeggiamenti a Catania dell'arrivo del nuovo anno. I due sono stati subito dimessi dopo le cure.  L'uomo con sette giorni di prognosi si è ferito con un piccolo petardo esploso dopo averlo tolto dalle mani del figlio minorenne. A Siracusa la mezzanotte, 4 persone, tra cui due minorenni, hanno fatto ricorso a Siracusa alle cure dei sanitari per lievi ferite alle palpebre, al cuoio capelluto e alla mano, causate dai botti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X