Palermo, detengono proiettili: arrestati due giovani

PALERMO. Gli agenti della squadra mobile di Palermo hanno arrestato i palermitani Nicolò D'Amico, 24 anni, e Vincenzo Campora, 31 anni, per porto illegale di munizioni calibro 38. Nel corso di un controllo i poliziotti hanno notato i due giovani nei pressi di un'armeria nella zona di via Roma. Poco dopo sono stati fermati dagli agenti in via Milano e perqusiti: i poliziotti hanno trovato 50 proiettili. I due sono stati rinchiusi all'Ucciardone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati