Ferrari, il regalo di Montezemolo: "Alonso resterà con noi"

Il presidente del Cavallino stoppa le voci su un possibile addio dello spagnolo a fine anno: "La nostra unica preoccupazione è dargli una macchine migliore"

ROMA. Il presidente della Ferrari, Luca  Cordero di Montezemolo, insiste nel dire che non ha  preoccupazioni su una possibile permanenza a lungo termine di  Fernando Alonso nella Ferrari, nonostante la McLaren continui a  fare pressioni per ingaggiarlo. Sul futuro di Alonso non erano  mancate le speculazioni durante l'estate, quando il pilota venne  rimproverato dallo stesso Montezemolo per alcuni suoi commenti.  Montezemolo dice che i rapporti con Alonso sono molto migliorati  e che non ha preoccupazioni sul futuro del pilota asturiano, il  cui contratto scadrà a fine 2016. «Questa speculazione sul  futuro di Alonso è qualcosa di buono per la stampa, a volte  anche per il pubblico», ha detto Montezemolo - ha detto -. Sono  molto soddisfatto di Fernando. Ha un contratto con noi fino alla  fine del 2016. La mia unica preoccupazione è quella di dargli  una macchina migliore. Ho un sacco di problemi, ma il nostro primo pilota non è un problema. Abbiamo due anni di tempo per  parlare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati