Giudice sportivo, tre giornate a Milanovic

Pugno duro contro il difensore servo. La società fa ricorso alla prova tv per difendersi. Contro la Ternana pronti Stevanovic e Dybala

PALERMO. Pugno duro del giudice sportivo, Emilio Battaglia, nei confronti di Milan Milanovic. La stangata per il difensore del Palermo equivale a tre giornate di squalifica per la manata rifilata all'attaccante del Carpi Memushaj. Nella giornata di ieri il Palermo ha fatto ricorso alla prova tv per documentare l'estraneità di Milanovic alla condotta antisportiva, che però è stata giudicata inammissibile. Solo una giornata di squalifica, invece, per Edgar Barreto, Fabio Daprelà ed Ezequiel Munoz. Beppe Iachini, invece, sarà regolarmente in panchina contro la Ternana: per lui solo un'ammonizione dopo essere stato allontanato dall'arbitro Candussio. Ammonizione più ammenda da 2 mila euro per l'espulsione del direttore dell'area tecnica, Giorgio Perinetti, e tre giornate di squalifica per il segretario organizzativo, Salvatore Francoforte.
APPRONDIMENTI SUL GIORNALE DI SICILIA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati