Caltanissetta, controlli notturni e fioccano le multe

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. La polizia municipale ripristina i controlli notturni del fine settimana e fioccano le prime infrazioni in città dove - a detta degli stessi operatori - di auto in giro se ne vedono sempre meno. Dieci le multe al debutto di un servizio rientrante nel "progetto sicurezza" varato dall'amministrazione comunale e finalizzato al controllo del territorio le notti del venerdì e del sabato giorni in cui si scatena la movida nissena. Sarà stata colpa della crisi o, come si presume, delle riunioni e delle festicciole pre natalizie, ma venerdì notte la circolazione automobilistica era decisamente scarsa. Dieci, come detto, le sanzioni pecuniarie appioppate per cinture, uso del telefonino durante la guida, revisione non fatta e - molto diffusa - la mancanza di documenti a bordo. Detratti anche venti punti da patenti di guida ma - ed è questo l'aspetto positivo - non si sono visti in giro automobilisti ubriachi. La polizia municipale ha impiegato due pattuglie, sei uomini in tutto oltre al supporto dell'operatore di centrale, effettuando posti di blocco in viale della Regione che resta pur sempre la strada più frequentata del capoluogo. Il servizio, partito alle ventidue, si è concluso dopo quattro ore e verrà ripetuto nei prossimi fine settimana interessando stavolta le strade di periferia nelle vicinanze di discoteche e locali notturni e non prevede l'uso dell'autovelox.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati