Potenza, perde il posto di lavoro e si dà fuoco: grave un ventottenne

POTENZA. Probabilmente disperato per aver perso il posto di lavoro, un giovane di 28 anni di Potenza si è dato fuoco la notte scorsa, in una casa di campagna di proprietà della sua famiglia, a pochi chilometri dal capoluogo lucano: a causa delle gravissime ustioni riportate, è stato trasportato al Centro Grandi Ustioni dell'ospedale Cardarelli di Napoli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati