Forconi, via alla marcia su Roma

Sicilia, Cronaca

ROMA. È il giorno della manifestazione a Roma. Nella Capitale si sono ritrovati i forconi dell’ala oltranzista e quelli dell’ala «moderata» (i siciliani e i veneti, che si sono apertamente dissociati dall’accostamento a Casa Pound e ai disordini di piazza). Si parte da Piazza del Popolo, anche se la protesta riguarda varie città italiane. Tensione, nella notte, alla stazione di Pisa, dove alcuni manifestanti diretti a Roma hanno occupato un binario.

NO ALLA VIOLENZA. Alcuni manifestanti, vicini al leader del movimento dei Forconi Danilo Calvani, hanno invitato i manifestanti ad avere il volto scoperto. Dopo aver intercettato un ragazzo con indosso il passamontagna, gli hanno chiesto di togliere l'indumento e manifestare a volto scoperto. La stessa scena è stata ripetuta più volte dai fedeli di Calvani sempre a piazza del Popolo.

FERRO IN SICILIA. Il leader dei Forconi siciliani, Mariano Ferro, ha ribadito di non partecipare alla manifestazione di oggi a Roma, alla quale il suo movimento non ha aderito. Ferro si trova a Modica, in provincia di Ragusa, per un presidio legato ai temi della protesta di questi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati