Ersu Palermo, in arrivo altre 763 borse di studio

PALERMO. L'Ersu di Palermo, in relazione ai bandi 2012-2013 e 2013 - 2014, ha erogato altre 763 borse di studio (409 destinate a studenti fuorisede, 304 a studenti in sede e 50 a studenti pendolari) per una spesa complessiva di 1,4 milioni di euro e si aggiunge ai pagamenti delle borse di studio, già effettuati a novembre per un totale di a 6,5 mln.

Sono 7.096 le borse di studio assegnate su 7.608 studenti risultati idonei. Gli uffici hanno, già, inviato in banca i mandati di pagamento, per 2,1 mln di euro, relativi alla prima rata della borsa di studio per l'anno accademico in corso: saranno pagate 2.180 borse di studio agli studenti che hanno già regolarizzato l'iscrizione, a fronte di 2.865 previste, su 6.602 risultati idonei, per un importo che va da 1.270 euro a 3.853 euro, in modo inversamente proporzionale alla condizione
economica e di residenza. L'idoneità al concorso ha concesso, tra le altre cose, anche il diritto a ragazzi risultati idonei di non pagare le tasse universitarie. "Le attività poste in essere in favore degli studenti - dice il commissario dell'Ersu Palermo, Giuseppe Amodei - realizzano le direttive del governo regionale e dell'assessore regionale all'Istruzione, Nelli Scilabra, che rivela il ruolo che la Regione esercita nella direzione della tutela del diritto allo studio in Sicilia.

L'attività dell'ente si svolge con procedure informatizzate e nella massima trasparenza, con un livello di prestazioni dei lavoratori e dei dirigenti Ersu che ha consentito, negli ultimi 40 giorni, di mettere nel circuito del welfare per le famiglie degli studenti universitari oltre 10 milioni di euro". I
provvedimenti dell'ente sono rivolti agli studenti universitari dell'Università degli Studi di Palermo (e relativi poliuniversitari di Agrigento, Caltanissetta, Palermo e Trapani), Lumsa di Palermo, Accademia delle Belle arti di Palermo, Conservatorio di Musica Bellini di Palermo, Conservatorio di Musica Scontrino di Trapani, Accademia Kandinskij di Trapani, Accademia Abadir di S. Martino delle Scale, Accademia Michelangelo di Agrigento, Conservatorio Toscanini di Ribera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati