Anche Terzi tra i giocatori coinvolti nel calcioscommesse, l'agente: "Situazioni pregresse"

CREOMONA. Sono dieci, tra calciatori in attività ed ex calciatori, i giocatori coinvolti nel nuovo filone d'indagine della procura di Cremona sul calcioscommesse. Oltre a Ringhio Gattuso e Cristian Brocchi, sono finiti sul registro degli indagati Claudio Bellucci, ex giocatore di Modena, Napoli, Bologna e Sampdoria, attualmente allenatore giovanile; Davide Bombardini, ex di Roma, Bologna, Atalanta e Albinoleffe; Leonardo Colucci, ex di Modena e Bologna attualmente allenatore giovanile; Lorenzo D'Anna, ex del Chievo oggi allenatore giovanile; Nicola Mingazzini, ex di Bologna e Albinoleffe, attualmente al Pisa; Claudio Terzi, giocatore del Siena all'epoca dei fatti e oggi al Palermo; Samuele Olivi, ex di Salernitana, Piacenza e Pescara oggi al Grosseto; Fabrizio Grillo, giocatore del Siena.


AGENTE TERZI: «SITUAZIONI PREGRESSE,NON RISCHIA NULLA». Ci sarebbe anche Claudio Terzi tra i calciatori indagati nella nuova operazione della Procura di Cremona legata al calcioscommesse. Vincenzo Rispoli, agente del difensore in forza al Palermo, ai microfoni di Calciomercato.it fa chiarezza sulla situazione del suo assistito: «Non esiste alcun problema e si tratta di situazioni pregresse. Sono aspetti legati al 2011 per i quali abbiamo già ottenuto i nostri successi in materia sportiva - spiega il procuratore di Terzi -. I soggetti in causa non sono pochi ed è abbastanza normale che le indagini stiano proseguendo essendo state estese fino al maggio del 2014. Tutto questo non riguarda assolutamente la situazione attuale di Claudio Terzi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati