L'oro della Pellegrini nei 200 stile libero: un'iniezione di fiducia