Discarica abusiva sequestrata a Montelepre

MONTELEPRE. Gli agenti del settore polizia  giudiziaria e tutela ambientale della polizia municipale di  Carini hanno sequestrato una discarica abusiva in contrada  Saraceno sulla via provinciale che porta a Montelepre. Una bomba  ecologica dove sono stati trovati rifiuti tossici, plastica,  residui di gomme triturate e una grossa quantità di ossa di  animali smaltiti lì da diverse ditte che invece che trasportare  i rifiuti in discarica in questo modo abbattono i costi dello  smaltimento.  «Chiediamo ai cittadini di collaborare - dice il comandante  della polizia municipale Marco Venuti - di segnalare alle forze  dell'ordine la presenza di grossi tir che gettano rifiuti  deturpando angoli splendidi della nostra provincia così come  successo a Montelepre».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati