Palermo, accordo Aci - Amat per car sharing

PALERMO. È stato siglato un accordo tra Amat Palermo e l'Aci per la promozione del servizio Car Sharing, il servizio di mobilità sostenibile di auto condivise, gestito dall'Amat e attivo nel capoluogo siciliano sin dal 2009, già con 1070 soci al suo attivo.    
A sottoscriverlo, il commissario straordinario dell'Aci, Giancarlo Teresi e il presidente di Amat Giuseppe Modica. L'accordo prevede agevolazioni per i soci Aci sul territorio comunale e della provincia, ovvero sconti sulla quota di abbonamento dal 20 al 30% e bonus aggiuntivi legati al raggiungimento di determinati valori di fatturato annui. Da gennaio, Aci attiverà uno sportello per la vendita di abbonamenti car sharing in città; successivamente in tutte le sue delegazioni di Palermo e provincia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati