Caltanissetta, mercatino di Pian del Lago: si ridisegnano gli spazi

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Al mercatino settimanale si corre ai ripari. Dopo mesi di proteste e polemiche finalmente è stata avviata l'operazione - richiesta da oltre un anno - per ridisegnare le strisce di terra del tutto scomparse. L'assenza, come è noto, ha originato il caos nella rassegna del sabato e reso vani i controlli del nucleo annonario. Ha, indirettamente, causato l'allontanamento di molti operatori commerciali che hanno abbandonato la piazza nissena per dedicarsi ad altri mercatini del centro Sicilia. «Per Pian del Lago - ha spiegato il comandante dei vigili urbani Maurizio Parisi - è necessaria una vigorosa inversione di rotta. Ed è quello che stiamo tentando di fare non solo con le strisce di terra indispensabili per delimitare gli spazi da destinare alla bancarelle, ma anche con l'apposizione di segnaletica verticale all'interno e all'esterno del mercatino per meglio indirizzare il flusso veicolare. Sono solo piccoli accorgimenti, utili quantomeno a restituire un po' di ordine a questa rassegna del sabato. E penso anche - ha aggiunto Parisi - che la diversa sistemazione del mercato del lunedì, in via Mattarella, possa ridare sicurezza a operatori e utenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati