Caltanissetta, carenza di organico: avvocati in sciopero fino al 18 dicembre

CALTANISSETTA. Avvocati nisseni nuovamente in sciopero. Già a novembre, avevano proclamato un'astensione dalle udienze di nove giorni. Ora la protesta si ripete. Incroceranno le braccia da oggi e fino al 18 dicembre perchè i loro appelli nel frattempo sono rimasti inascoltati.
Saltano le udienze civili, penali, amministrative e tributarie. Saranno celebrati solo i processi  in cui ci saranno imputati detenuti che chiederanno la trattazione delle udienze. Gli avvocati lamentano le carenze di organico dei magistrati e l’eccessivo ricorso ai giudici onorari. A Caltanissetta, nell’arco di pochi mesi, su 33 giudici ne sono stati trasferiti 13.
“La giustizia – ha detto il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Giuseppe Iacona – qui a Caltanissetta è ridotta all’osso. In questo modo non è possibile dare delle risposte ai cittadini".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati